C’è un Salone per tutti:

  1. I professionisti bancari hanno trovato le novità sulla digital transformation, i big data, i servizi di pagamento e la multicanalità.
  2. I dipendenti e gli esperti d’azienda hanno scoperto le più avanzate soluzioni di mobile payment e pagamenti virtuali per il business.
  3. Chi lavora nelle PA ha fatto esperienza delle più moderne soluzioni per andare incontro alle esigenze del cittadino.

Il Salone dei Pagamenti ha consentito a ciascuno di ottenere in anteprima informazioni sui prodotti e servizi più vantaggiosi presso gli stand e i desk dei numerosi Partner e partecipare alle sessioni di educazione finanziaria.

6.000 iscritti, 300 relatori, oltre 80 sessioni di lavoro, 88 Partner, più di 4 mila metri quadrati di esposizione: questi i numeri della prima edizione.